Sezione PLR Nuova Bellinzona

All’insegna dell’entusiasmo e della compattezza

Marco Nobile: “Sarà un lavoro impegnativo, che non ci spaventa ma che potremo affrontare solo se lo faremo uniti”

Un successo! La serata è stata importante, storica. Erano oltre 200 i liberali radicali riuniti ieri sera in Assemblea per dare vita alla nuova sezione PLR della “Nuova Bellinzona”. Entusiasmo e compattezza per giungere pronti al prossimo e fondamentale appuntamento elettorale. Marco Nobile eletto, all’unanimità, presidente ha spronato i suoi: “Tra qualche mese si concretizzerà un nuovo grande comune, il frutto di visione, progettualità e concretezza, non a caso tra le caratteristiche distintive del nostro partito. Quel partito liberale radicale che con il suo pragmatismo ha fatto la storia di questa regione e del nostro cantone. Il futuro di questo partito nel Bellinzonese è più che mai nelle nostre mani.” 

Nel giorno in cui si costituiva la nuova sezione liberale radicale è arrivata anche la tanto attesa decisione del Tribunale federale: riscorso respinto e via libera al progetto aggregativo del Bellinzonese. A dirigere i lavori assembleari, per l’occasione riunitasi alla Scuola arti e mestieri, il deputato in GC della regione Bixio Caprara. Dopo averne approvato gli statuti, i presenti hanno eletto il comitato della Sezione “Nuova Bellinzona”. Marco Nobile è stato eletto all’unanimità presidente. Gli altri membri di comitato sono Silvano Morisoli, Rocco Nirella, Athos Pedrioli, Stefano Moro, Tiziano Zanetti, Dario Simoni e Ilario Bacciarini. 

Presenti all'appuntamento diversi esponenti liberali radicali di tutto il Cantone a cui Marco Nobile ha tenuto a ricordare come “questa sia una grande occasione, un'opportunità che solo noi liberali radicali potremo non cogliere. Usciamo da questa sala con la consapevolezza delle nostre qualità, della nostra forza e con l'orgoglio di portare la casacca plr sulle spalle.” 

Nel corso dell’assemblea gli interventi del Consigliere di Stato Christian Vitta che ha evidenziato come “quello che si svolge questa sera sia un momento storico per la storia del PLR e per il Bellinzonese” e di Rocco Cattaneo che ha lanciato la sfida della riconquista del sindacato cittadino.  

L’attesa è dunque finita, è arrivato il momento di accendere i motori: comincia la corsa verso le prime elezioni della Nuova Bellinzona. Si attende solo la conferma della data del voto per le nuove autorità comunali che verosimilmente si terrà il 2 aprile 2017.